Ballo dei 5 ritmi, il rimedio sportivo salutare per la mente e per il corpo

Ballo dei 5 ritmi: il nuovo modo per liberarsi dai blocchi fisici e mentali

Ideato negli anni ’70, il ballo dei 5 ritmi sta spopolando nei paesi più ricchi come il metodo più efficace di fare movimento fisico donando benessere al corpo e alla mente!

Man mano che le problematiche da stress e da soffocamento dalla vita quotidiana super frenetica aumentano si vanno a delineare metodi sportivi alternativi. Le classiche palestre dove il fitness al chiuso è sempre lo stesso non piacciono più così tanto alle donne, e agli uomini, dei paesi occidentali. È per questo che accanto allo yoga, al tai chi e ad altre pratiche più “spirituali” si sta sviluppando il ballo dei “5 ritmi”.

Si tratta di un movimento del corpo che fa davvero bene, alla mente e allo spirito, e che si basa su 5 cadenze ritmiche specifiche. Ideato negli anni ’70, scopriamo subito di cosa si tratta per poterlo praticare anche noi!

Ballo dei 5 ritmi, come funziona il rimedio sportivo dai molti benefici

Il boom dello yoga come metodo per ritrovare l’equilibrio psico-fisico continua imperterrito nei paesi occidentali. Ma oltre alle classiche pratiche orientali si sta facendo largo un altro tipo di movimento sportivo. Esso è davvero benefico per corpo, mente e, soprattutto, per la propria stabilità interiore: è il ballo dei 5 ritmi! L’ideatrice è la ballerina Gabrielle Roth che, negli anni ’70, si ispirò a balli tribali originali per realizzare la sequenza dei 5 ritmi cadenzati. Il ballo infatti va a scandire proprio diverse frequenze che sono: fluido, staccato, caos, lirico e quiete.

Festival dello Yoga
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/yoga-adulto-asia-esercizio-ragazza-1822476/

Tali movimenti prendono anche spunto dalla terapia della Gestalt e da alcuni principi di psicologia transpersonale. Il risultato di questo metodo sportivo è quello di far comprendere che la vita è energia in movimento e che siamo noi stessi a crearla, nel massimo del nostro controllo auto-determinato. In più, la danza è una metafora che va a suggerire di vivere la vita con grinta e con spirito creativo!

Le sessioni di ballo dei 5 ritmi durano in media 50 minuti e sono davvero efficaci per liberarsi di tutti i blocchi fisici, mentali o emotivi.

La terapia della Gestalt, di cosa si tratta?

Il suo principale esponente fu Fritz Perls sostenitore degli slanci emotivi, creativi ed artistici. Ad oggi la pratica della Gestalt è in piena evoluzione e significa letteralmente “dare una struttura significativa”, “formare”. Il suo intento infatti è quello di far comprendere agli uomini l’importanza di trovare nuove soluzioni ascoltando le proprie sensazioni fisiche ed emotive.

Secondo la teoria Gestalt ognuno è responsabile delle proprie azioni e il modo più efficace di affrontare i problemi è quello creativo, adattivo e integrativo. Valorizza infatti i processi di adattamento creativo all’ambiente compiuti dall’uomo nonché di integrazione e adattamento dell’esperienza presente. È davvero utile per ritrovare fiducia in se stessi, per aprirsi con il mondo esterno e per tornare in contatto autentico con gli altri e con il proprio sé interiore!

Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/yoga-gruppo-fitness-esercizio-1994667/.

ultimo aggiornamento: 08-11-2019