Anti age: le migliori regole da seguire per il benessere della nostra pelle

Anti age: le migliori regole da seguire per il benessere della nostra pelle

Inutile nascondersi dietro ad un dito: urge correre ai ripari per prepararsi a combattere il passare del tempo. Scopriamo le migliori regole anti age

Salvare la pelle, ridurre le rughe e attenuare le macchie dell’età: tanti sono i segni del passare del tempo che ci segnano ion modo quasi indelebile, modificando completamente il nostro corpo. Per fortuna però esistono numerose regole anti age per prendersi cura della pelle e sconfiggere l’invecchiamento precoce del viso.

E’ bene far tesoro di queste semplici regole anti age per curare la pelle del viso e del corpo e rallentare le tanto odiate rughe di espressione.

Le principali regole di bellezza

1. Usare una buon siero da notte. Mentre la pelle del viso e del décolleté si riposa con noi durante il sonno, non dimentichiamo mai di nutrirla e aiutarla nel difficile compito di rigenerarsi. E’ bene usare un siero che inviti la pelle ad aprirsi ai processi specifici della notte, le restituisce energia, vitalità e turgore.

2. Esfoliare la pelle del corpo una volta alla settimana. L’esfoliazione è un gesto di bellezza importantissimo, perché aiuta a liberare i pori della pelle ostruiti dal sebo, a eliminare in profondità i residui di make up e a restituire alla pelle di tutto il corpo tonicità eliminando le cellule morte che la rendono opaca.

3. Bere tanta acqua… e non solo! Buona abitudine quotidiana, oramai lo sappiamo, ottima per idratare la pelle, controllare il peso corporeo ed eliminare i liquidi in eccesso, è bere tanta acqua, almeno due litri al giorno. In più, al risveglio, quando la pelle del viso è pulita e assetata, vaporizzate sul viso dell’acqua di fiori o un tonico delicato e applicate la crema idratante solo dopo un’oretta: è un piccolo segreto di bellezza dalla grande efficacia.

4. Usare il contorno occhi anche per le labbra. Per ritardare l’apparizione delle rughe attorno alla bocca, il segreto è applicare ogni sera un prodotto per contorno occhi a base di retinoidi, che consentono di “lisciare” la zona critica.

5. Massaggiare il viso al risveglio. Appena sveglie, provate a massaggiare il viso come se cercaste di stendere i tessuti contratti dalla notte lisciandoli vero l’esterno.

6. Usare sempre una crema solare protettiva per il viso. Non solo sulla spiaggia o in vacanza in montagna, ma ogni giorno dell’anno, anche in città, soprattutto dall’inizio della primavera in avanti.
Prima di uscire, quindi, è meglio proteggere la delicata pelle del viso con una crema con schermo solare adatto al proprio fototipo e con un fattore protettivo non inferiore a 15.

7. Bere una spremuta d’arancia al giorno. Ripara i danni del sole e dello stress, stimolando la sintesi del collagene per l’alto contenuto in vitamina C combinata con antocianosidi dall’alto potere antiossidante.

8. Fare movimento fisico ogni giorno. Basta camminare almeno 30 minuti al giorno per tonificare cosce e glutei e, in più, ossigenare la pelle che ritrova lucentezza e turgore.

ultimo aggiornamento: 27-11-2016