Abbronzarsi velocemente e in modo protetto è il sogno di ogni donna: ecco quali sono i 7 consigli per un’abbronzatura dorata

Il caldo è arrivato e l’estate è alle porte quindi ecco che arriva la voglia di abbronzarsi velocemente perchè si sa, un po’ di sano colorito aiuta anche a vedersi e sentirsi meglio!Per farlo però è necessario prendere le giuste precauzioni perchè i raggi solari non sono i migliori amici della nostra pelle e quindi è importante proteggerla.

Vi sveliamo quali sono i consigli e trucchi per abbronzarsi velocemente e in completa sicurezza:

1. Fondamentale è preparare la pelle all’esposizione solare: per farlo basta fare uno scrub esfoliante 2 settimane prima di prendere il sole e poi ripeterlo una volta alla settimana. Così eliminerai le cellule morte, la tua pelle potrà respirare e rigenerarsi e la tua abbronzatura essere più uniforme e duratura.

2. Bere almeno 2 litri di acqua al giorno aiuta a purificare la pelle dall’interno e a prepararla alle prime esposizioni.

3. Il secondo passo è la protezione solare: usate sempre creme con fattore 20 o 30 in modo da evitare scottature che rallentano l’abbronzatura e velocizzano l’invecchiamento cutaneo. Ricordate di applicarla più volte al giorno, soprattutto dopo il bagno.

4. Durante l’esposizione bevete centrifugati alla carota, arancia, mango e limone che stimolano la melanina e aiutano ad abbronzarsi velocemente.

 

5. Ricordate di non esporvi ai raggi solari nelle ore centrali della giornata: dalle 12 alle 15 del pomeriggio cercate di stare all’ombra per fare riposare la pelle.

6. Dopo una giornata di sole applicate un doposole che aiuterà la vostra pelle a rimanere idratata e a prolungare l’abbronzatura evitando così lo spiacevole effetto “spellatura”.

7. Stare fermi sul lettino tutto il giorno non aiuta ad abbronzarsi velocemente: aiutatevi con lunghe passeggiate in riva al mare oppure divertenti partite a racchettoni sul bagnasciuga oppure una sfida a beach volley. Non dimenticate però cappellino e occhiali per evitare colpi di calore o, peggio, insolazioni.

 

 


Smartphone: i danni sulla persona della luce blu

5 esercizi per sviluppare gli addominali